Il mare italiano e i suoi segreti


Passare le vacanze in Italia è una consuetudine per milioni di persone ogni anno. Sono tantissimi i visitatori che arrivano da ogni parte d’Europa e del mondo per passare l’estate sulle coste italiane. Turisti provenienti da Germania, Olanda, Inghilterra e Francia sono ormai una consuetudine da svariati decenni, ma nel corso degli ultimi anni l’aumento dei turisti cinesi, giapponesi, coreani e americani ha fatto sì che il settore turistico italiano continuasse ad ampliare i propri orizzonti ed affrontasse l’opportunità di offrire i suoi servizi ad una clientela sempre più vasta e variegata. A questo si aggiungono ovviamente le centinaia di migliaia di italiani che si affollano sulle coste della Penisola durante tutti i mesi estivi.

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

D’altronde il mare è da sempre una delle destinazioni preferite degli italiani, e di conseguenza riuscire a trovare le spiagge più interessanti presenti sul territorio italiano è senza dubbio uno degli obiettivi principali della maggior parte di coloro che decidono di passare le loro estate in Italia, o semplicemente desiderano intraprendere un viaggio nella Penisola durante il corso dell’anno. Infatti, le spiagge italiane non sono stupende solamente d’estate, ma anche durante l’inverno sarà possibile trovare dei luoghi straordinari da visitare, ‘assaporare’ e dove sarà possibile apprendere parte della millenaria cultura di questa straordinaria nazione.

La maggior parte dei visitatori che passano il loro tempo in Italia, decidono di passare le proprie giornate nei luoghi più conosciuti della penisola. Di conseguenza, Sardegna, Puglia e Sicilia, sono senza dubbio le destinazioni preferite per quanto riguarda il mare, ma non è da sottovalutare anche il grande successo riscosso dalla costa ovest della Toscana e ovviamente dalla celebre Riviera adriatica, dove il mare non è sicuramente paragonabile a quello che è possibile trovare sulla costa occidentale dell’Italia, ma il divertimento è garantito dalla miriade di locali, ristoranti, discoteche e altre strutture turistiche, messe a disposizione e in grado di sopperire perfettamente alla mancanza di spiagge uniche e straordinarie come quelle che possibile visitare per esempio in Calabria.

Tutto dipende quindi da cosa si stia cercando. Coloro che desiderano apprezzare la bellezza incontaminata di spiagge non affollate e godersi luoghi incantevoli a costi contenuti, dovranno ovviamente ricercare con attenzione le loro destinazioni, scegliendo probabilmente tra le coste del sud Italia, piuttosto che decidere di passare il loro tempo nelle più affollate spiagge della Toscana o dell’Emilia.

Coloro che invece desiderano godersi la natura, il mare e le spiagge, ma al contempo sono alla ricerca di intrattenimenti notturni come feste, dancehall e serate in discoteca che non finiscono mai, potranno virare verso destinazioni di prestigio come Forte dei marmi, il nord della Sardegna o Rimini, o in alternativa spingersi tra le coste del Salento e godersi spiagge ancora incantate e la bellezza di senza tempo e incontaminata di culture antiche e senza tempo, alternate a luoghi dove il turismo di massa ha già posto le sue radici da parecchi anni e dove non mancheranno i divertimenti notturni durante tutti i mesi estivi.